01 Trattamento Ringiovanimento Anti-Age
È un trattamento con le Cellule staminali vegetali (Leontopodium Alpinum) in sinergia con preziose sostanze (Olio di Borragine, Olio di Rosa Mosqueta, Acido Jaluronico, Liposomi di Elastina, Vitamina E, Vitamina A) che, grazie alle elevate proprietà idratanti, antiossidanti e rigeneranti, contribuiscono ad ottenere una sicura ed efficace azione antirughe.
01.fase.preparazione
LATTE DETERGENTE DELICATO DI AVENA MICRONIZZATA CC11
Elimina le impurità rispettando il film idrolipidico

TONICO VELLUTANTE CAROTA GINSENG E CENTELLA ASIATICA CC12
Tonifica l’epidermide, riequilibra il pH

02. fase.esfoliante
SCRUB CREMA ESFOLIANTE PURIFICANTE LV27
La crema esfoliante, a base di delicati microgranuli,
rimuove delicatamente le cellule morte, tonifica e rivitalizza
03. fase.intensiva
CALCO DERM maschera con alginati LV31C
Idratante, purificante, tonificante

FIALOIDI FORTEMENTE RIGENERANTI CON CELLULE STAMINALI DI STELLA ALPINA F02
Rigenera le cellule dell’epidermide

SINERGIA ELAST elasticizzante S3
Olio elasticizzante per combattere il rilassamento cutaneo

04. fase.mantenimento
CREMA ANTIAGE CON CELLULE STAMINALI DI STELLA ALPINA LV23
Estremamente nutriente, con elevate proprietà idratanti, antiossidanti,
rigeneranti. Procura una efficace azione antirughe
STEP BY STEP
Le staminali sono delle cellule indifferenziate e non specializzate, presenti nei tessuti dei vegetali ed in particolar modo nelle gemme e nelle radichette, dotate di specifiche capacità rigeneranti e di difesa.
In particolar modo le cellule di Leontopodium alpinum (Stella alpina) hanno sviluppato  traordinari meccanismi di protezione che consentono alla pianta di sopportare il freddo dell’alta montagna e il sole senza soffrire eccessive perdite di acqua.
ATTIVITÀ ANTIOSSIDANTE
le cellule di Leontopodium alpinum hanno un’elevata capacità antiossidante: in particolare gli acidi leontopodici A e B.

ATTIVITA' ANTI-JALURONICA
di Leontopodium alpinum inibisce l’attività del sistema enzimatico jaluronidasi con efficienza maggiore dell’acido leontopodico B purificato.

ATTIVITA' ANTICOLLAGENASICA
di Leontopodium alpinum inibisce l’enzima collagenasi, limitando la degradazione del collagene.

ATTIVITA' ANTIRUGHE
In uno studio clinico condotto su 20 soggetti, una crema O/A, contenente 1% di Leontopodium alpinum, è stata applicata nella zona contorno occhi due volte al giorno per 40 giorni. La valutazione di efficacia è stata
effettuata tramite uno scanner cutaneo (Dermatop Blue) che ha misurato il microprofilo dell’area trattata, rilevandone la rugosità, dopo 20 e 40 giorni dall’inizio del trattamento.

I risultati mostrano una riduzione significativa (p<0.0001) pari al 15% delle rughe presenti nel contorno occhi già dopo la prima misurazione, aumentando al 18% alla fine del trattamento.

STEP 1

Detergere perfettamente il viso, il collo e il décolleté con LATTE DETERGENTE DELICATO DI AVENA MICRONIZZATA.

STEP 2

STEP 3

Proseguire con una pulizia profonda con SCRUB CREMA ESFOLIANTE PURIFICANTE massaggiando delicatamente e eliminare i residui. Asciugare la pelle.

STEP 4

Applicare la maschera con alginati CALCO DERM. Dose da utilizzare per un trattamento viso: 30 grammi di polvere e 90 ml di acqua. Con una spatola mescolare la polvere con acqua fredda, fino ad avere una pasta omogenea. Applicare immediatamente sul viso e sul collo in uno strato ben uniforme. Lasciare in posa per 15-20 minuti rimuovere delicatamente la maschera partendo dai lati. Lavare con l’acqua tiepida e passare ai trattamenti successivi.

STEP 5

Applicare il concentrato FIALOIDI FORTEMENTE RIGENERANTI CON CELLULE STAMINALI DI STELLA ALPINA esercitando un leggero massaggio per favorirne l’assorbimento.

STEP 6

Applicare SINERGIA ELASTICIZZANTE elasticizzante ed effettuare un massaggio stimolante.

STEP 8

Si consiglia di proseguire il trattamento domiciliare con FIALOIDI FORTEMENTE RIGENERANTI CON CELLULE STAMINALI DI STELLA ALPINA e con CREMA ANTIAGE CON CELLULE STAMINALI DI STELLA ALPINA da applicare quotidianamente mattina e sera.

TORNA SU